Benvenuto 2020

Anno bisesto, anno funesto!!!! Non lasciamoci condizionare da detti popolari tipicamente latini, infatti gli anni bisestili non sono anni sfortunati,  molti personaggi che hanno fatto la storia sono nati in anni bisesti, trattati di pace sono stati firmati…quindi anno bisesto, non sempre funesto (non si sa mai)!!!!                                   Oggi giorno di Befana, che tutte le feste si porta via, che porta il carbone a chi tanto buono non è stato, che porta un dolcetto a chi è stato un po’ meno birbetto, a chi fa buoni propositi per un anno appena iniziato, ma anche a chi non si lamenta….

 GIANNI RODARI, Filastrocche in cielo e in terra (Torino, Einaudi 1960).

“Indovinami, Indovino,
tu che leggi nel destino:
l’anno nuovo come sarà?
Bello, brutto o metà e metà?”

“Trovo stampato nei miei libroni
che avrà di certo quattro stagioni,
dodici mesi, ciascuno al suo posto,
un Carnevale e un Ferragosto
e il giorno dopo del lunedì
sarà sempre un martedì.

Di più per ora scritto non trovo
nel destino dell’anno nuovo:
per il resto anche quest’anno
sarà come gli uomini lo faranno!”