Tempo di ferie, tempo di….

Coccinella su lavanda

una coccinella su fiori di lavanda

Finalmente sono arrivate, desiderate, sognate…fino all’ultimo giorno di lavoro. Il tempo che passava lentamente ora dopo ora, il caldo afoso che aumentava sempre di più nonostante il continuo lavoro dei climatizzatori, poi un salto in libreria per comprare dei libri da poter leggere in questi giorni sotto l’ombrellone o seduta in giardino. Il mio giardino, il trionfo di una natura morta dove fa fatica a crescere anche la gremigna, amo i fiori e le piante, ma non riesco ad accudirle, amo le farfalle e le coccinelle che ogni tanto provano a cercare dei fiori solitari dove intrecciano voli leggiadri cullate dal vento caldo nelle prime ore della mattina. Il mare che sbuffa, che brilla, che cambia colore… azzurro, verde smeraldo durante il giorno; giallo, rosso al tramonto ogni volta con tonalità diverse, con odori diversi che ti stimolano ricordi di quando l’estate era solo e sempre mare, dove la sera uscivi di casa con la voglia di risate, di buttarti in quel mare che era sempre lì ad aspettarti con il sole che ti scottava la pelle e i capelli ribelli spettinati dal maestrale….Buone ferie e …