Cinema a…..Castiglioncello

un bel primo piano della brava attrice romana

Si è conclusa ieri la tre giorni della XIV° edizione di  “parlare di cinema a castiglioncello” per la realizzazione del Comune di Rosignano Marittimo. Ogni anno intervengono attori e registi italiani che parlano del cinema italiano passato e recente, come sempre intervistati da un bravissimo Paolo Mereghetti. La tre giorni castiglioncellese è stata inaugurata dalla partecipazione di Anna Foglietta, una delle attrici più sensibili e impegnate del nostro cinema, che con leggerezza e simpatia ha intrattenuto il pubblico presente, dai suoi esordi ai suoi film di prossima uscita e al suo impegno come presidente di una Onlus impegnata nella tutela dei bambini siriani che fuggono dalla guerra.

il regista risponde alle domande di un pubblico attento e curioso

Ha chiuso la kermesse l’incontro con il regista Nanni Moretti, atteso da un numeroso pubblico che affollava in piena capienza la Limonaia del Castello Pasquini. Il regista, più volte sollecitato a parlare su temi politici ha glissato  le domande che gli venivano poste su questo argomento, spostando l’oggetto del suo intervento sul cinema giovane e di sperimentazione a lui caro.