Bentornata primavera

barrinha gifs-

Ieri, 20 marzo 2016, alle cinque e mezza del mattino si è verificato l’evento astronomico che coincide con l’inizio della primavera, cioè l’equinozio di primavera. Fino al 2102 la primavera non arriverà il 21 del mese in quanto l’equinozio non cade nello stesso giorno, infatti sarà il 20 o con qualche eccezione anche il 19 di marzo. Ciò dipende dalla rivoluzione della Terra, per cui le stagioni non sono determinate per convenzione, ma iniziano in momenti esatti, che corrispondono per l’appunto ai due equinozi e ai due solstizi.

 

fig21

la primavera di Botticelli

Questa  opera del grande Botticelli fu dipinta per Lorenzo di Pierfrancesco dei Medici,  cugino di Lorenzo il Magnifico. Da un punto di vista pittorico la Primavera è un’opera raffinatissima. Sul prato si contano centinaia di tipi di fiori, la rosa (simbolo stesso dell’amore, della bellezza e della tenacia), la viola, la piantaggine, l’ornitogalo, il ranuncolo, l’erba viperina, l’elleboro, la camomilla, l’uso sapiente del colore, l’eleganza delle figure, hanno reso celebre quest’importante ed affascinante opera del Rinascimento. L’abito di Flora, che si trasforma nella Primavera, è riccamente decorato da fiordalisi  (la straordinaria e delicata bellezza di questo fiore ha fatto sì che sin dall’antichità si diffondessero diverse leggende sulla sua nascita), rose e garofani.

1433770927-Blog_article

le tre grazie: Castità, Bellezza e Amore

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...