Mare e…solo mare

Oggi foto. Foto di mare, mare mutevole, mutevole come la stagione che pian piano ci sta lasciando, dove l’aria del mattino è sempre più “fina”, dove le giornate inesorabilmente si stanno accorciando, dove il sole si immerge con sfumature di colori più tondi.

Immag012

In lontanaza le isole dell’Arcipelago toscano

Il rosso del sole lascia il posto ad un cielo macchiato di arancio, un’alchimia di colori su una tavolozza al naturale.

Immag005Immag013

Quante cose cambierebbero, se tanta gente salvasse la sostanza, con lo stesso impegno con cui salva l’apparenza.     -S. Santorelli

Tris di rosso

Immagine 014

Ogni anno verso la fine dell’estate, mia mamma, ottima cuoca, prepara sottoli e sottoaceti di ogni tipo, con prodotti nostrali a Km 0.

Ho voluto arricchire i suoi barattoli con queste cuffiette realizzate con stoffe, trine e nastrini biamchi e rossi.

Immagine 0100

Immagine 004

ottimi per accompagnare la classica “ribollita”

 Buon Ferragosto e a presto!!!!!!

Caffè per due

  DSCN0034

Una veccia caffettiera napoletana o cuccumella accompagna mini ciambelline spolverate con zucchero a velo e cannella.

Il rito del caffè  con i suoi aromi si diffonde a Napoli alla fine ’700, grazie a un libello del gastronomo Pietro Corrado contenente una canzonetta in difesa del caffè, presentato come bevanda dell’ospitalità, dell’amicizia e del buon augurio.

Mini ciambelline

Ingredienti:

1 uovo

40 gr di burro

80 gr di farina

60 gr di zucchero

1 cucchiaio di latte

1 cucchiaino raso di lievito

1/2 di succo di limone

Procedimento:

Lasciate sciogliere il burro e poi unite il latte.

Montate l’uovo con lo zucchero, unite la farina, il lievito e il succo di limone, successivamente il burro con il latte.

Riempite per 2/3  i mini stampini e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti.

DSCN0029DSCN0028

DSCN0025

l’odore di cannella si sposa con l’aroma di un caffè intenso e corposo

Roselline al cioccolato con peperoncino

Finalmente ecco la ricetta, che avevo promesso, dei cioccolatini al peperoncino.

DSCN0251

Ingredienti

80 ml di panna per dolci zuccherata
300 gr di cioccolato fondente
1 peperoncino
tempo di preparazione: 10 min
Tempo di cottura: 10 min
Tempo totale: 20 min + 3 ore in frigo

Preparazione:

Tritate il cioccolato a pezzetti abbastanza piccoli.
Fate sobbollire la panna con un peperoncino all’interno poi schiacciatelo per bene e lasciate in infusione.
Filtrate il latte eliminando così il peperoncino e aggiungere il cioccolato tritato
mescolare energicamente fino a quando il cioccolato non sarà sciolto completamente e poi aggiungere del peperoncino tritato se li volete belli piccanti.
Mettete i cioccolatini  in frigo per 3 ore.
Potete utilizzare dagli stampi di forme diverse e servite i vostri cioccolatini.

Due o tre cioccolati che si sciolgono in bocca e il libro che vi propongo è già terminato:

“Tu sei speciale” Una storia per tutti        -Max Lucado

Buona serata

Napoleone: gatto a mezzapensione

Era una notte buia e….. calda quando un gattino tutto nero con una “bavera” e le zampette tutte bianche fece il suo ingresso nella nostra vita, o meglio nel nostro giardino.

Valentina, la nostra figlia più grande, se ne prese subito cura, arrogandosi il diritto di unica padroncina e insieme a sua sorella Gaia decisero di chiamarlo Napoleone, perchè come il famoso Corso era piccolo e coraggioso.

foto 002

Con il tempo Napo (per gli amici) è diventato un po’ il gatto di tutto l’isolato, ma la sua  mezzapensione siamo solo noi, infatti solo in inverno passa quasi tutto il suo tempo in casa dormendo ora sul divano, ora sulla poltrona, ora sul letto.

DSCN0125

foto 016

“adesso mi metto in posa, che cosa ne dite?”

DSCN0124

“Ho incontrato molti gatti e molti filosofi, ma la saggezza dei gatti è infinitamente superiore”.       – Hippolyte Adolphe Taine

1, 2, 3……..bocconcini al formaggio

Allegri bocconcini al formaggio, freschi e veloci da preparare, come antipasti o come aperitivo accompagnati da un ghiacciato vino bianco tutto toscano………

DSCN0141

DSCN0142

Ingredienti:

160 gr di philadelphia

120 gr di robiola

sesamo

semi di papavero

rucola

Procedimento:

In una ciotola versare i formaggi e lavorarli bene prima con una frusta e poi con le mani per creare un composto morbido e omogeneo.

Inumidire leggermente le mani è iniziare a creare delle palline della grandezza di circa 3 centimetri.

DSCN0145DSCN0144

Quando avrete finito tutto il formaggio versare in tre piattini differenti  il sesamo, la rucola, i semi di papavero e panare le palline ognuna di un colore diverso.

Buona serata